J. Roubaud e la tentazione dell'origine