Il territorio delle comunità greganiche della Calabria reca tracce indelebili di modelli culturali legati alla lingua, agli usi e ai costumi che risalgono alla presenza delle fiorenti e popolose colonie greche presenti nell'Italia meridionale tra lìVIII e il IV secolo a.C.. Questo patrimonio della grecanità calabrese si presta ad una valorizzazione culturale che possa coniugare bellezze naturalistiche, eredità storico-linguistica, tradizioni enogastronomiche, usi e costumi in una terra ancora molto fragile dal punto di vista socio-economico.

TURISMO CRITICO E DARK TOURISM NEL PARCO CULTURALE DELLA CALABRIA GRECANICA

ARENA GRAZIA;DANESE ANTONIO
2018

Abstract

Il territorio delle comunità greganiche della Calabria reca tracce indelebili di modelli culturali legati alla lingua, agli usi e ai costumi che risalgono alla presenza delle fiorenti e popolose colonie greche presenti nell'Italia meridionale tra lìVIII e il IV secolo a.C.. Questo patrimonio della grecanità calabrese si presta ad una valorizzazione culturale che possa coniugare bellezze naturalistiche, eredità storico-linguistica, tradizioni enogastronomiche, usi e costumi in una terra ancora molto fragile dal punto di vista socio-economico.
9788855534239
Isolamento - patrimonio culturale - identità - turismo
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/352643
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact