LA DETERMINAZIONE PARTECIPATA DELLA MISURA DELL’IMPERIZIA di GIUSEPPE VECCHIO - 1. Il lessico del legislatore in materia di responsabilità sanitaria - 2. La tutela della salute. Complessità del problema e articolazione del sistema di protezione - 3. La rilevanza della difficoltà tecnica della prestazione - 4. Medicina e professione intellettuale - 5. Valori della libertà e valori della persona nel sistema di protezione - 6. L’obbligo di aggiornamento come connotato identificativo del professionista sanitario - 7. Il travagliato processo di istituzionalizzazione della competenza scientifico-professionale - 7.1. Ordini professionali e specificità delle competenze per la formazione delle linee-guida - 7.2. La regolazione amministrativa del sistema ECM e le ricadute sul sistema delle linee guida - 7.3. La regolamentazione amministrativa della rappresentatività a fini consultivi e la precostituzione di un quadro di legittimazione al sistema delle linee guida - 7.4. Il riconoscimento legislativo della legittimazione dell’associazionismo professionale di area sanitaria (e specificatamente medica) - 8. Poteri del giudice e bilanciamento dei valori: persona, appropriatezza e sostenibilità delle cure - 8.1. La costruzione giurisprudenziale dell’autonomia del professionista - 8.2. Tutela della persona come valore ‘assoluto’ - 8.3. Tutela della persona e relatività del principio di adeguatezza - 9. Poteri del giudice e oggettivazione della misura dell’imperizia - 9.1. Autoregolazione e incompiuta istituzionalizzazione: il fallimento dell’oggettivazione delle linee guida nella legge Balduzzi - 9.2. Criteri di individuazione della colpa e sistemi di prevedibilità 88 9.3. I limiti genetici all’efficacia normativa delle linee guida come - 9.3. I limiti genetici all’efficacia normativa delle linee guida come regole cautelari - 9.4. Efficacia normativa delle linee guida e criterio di definizione della responsabilità: la funzione esimente e il rilievo probatorio - 9.5. Concezioni della professione medica e processi di oggettivazione delle regole - 10. Istituzionalizzazione e oggettivazione delle linee guida - 10.1. Evoluzione del lessico del legislatore e precisazione della rilevanza regolativa delle linee guida - 11. Il sistema nazionale delle linee guida - 11.1. Gli elementi essenziali della nuova disciplina di produzione di linee-guida accreditate - 11.2. La previsione di legge e lo spazio pubblico dell’autonomia scientifico professionale - 11.3. Il diritto alla salute, l’autonomia professionale, i limiti all’intervento pubblico - 12. Prime provvisorie considerazioni

La determinazione partecipata della misura dell'imperizia

Giuseppe Vecchio
2018

Abstract

LA DETERMINAZIONE PARTECIPATA DELLA MISURA DELL’IMPERIZIA di GIUSEPPE VECCHIO - 1. Il lessico del legislatore in materia di responsabilità sanitaria - 2. La tutela della salute. Complessità del problema e articolazione del sistema di protezione - 3. La rilevanza della difficoltà tecnica della prestazione - 4. Medicina e professione intellettuale - 5. Valori della libertà e valori della persona nel sistema di protezione - 6. L’obbligo di aggiornamento come connotato identificativo del professionista sanitario - 7. Il travagliato processo di istituzionalizzazione della competenza scientifico-professionale - 7.1. Ordini professionali e specificità delle competenze per la formazione delle linee-guida - 7.2. La regolazione amministrativa del sistema ECM e le ricadute sul sistema delle linee guida - 7.3. La regolamentazione amministrativa della rappresentatività a fini consultivi e la precostituzione di un quadro di legittimazione al sistema delle linee guida - 7.4. Il riconoscimento legislativo della legittimazione dell’associazionismo professionale di area sanitaria (e specificatamente medica) - 8. Poteri del giudice e bilanciamento dei valori: persona, appropriatezza e sostenibilità delle cure - 8.1. La costruzione giurisprudenziale dell’autonomia del professionista - 8.2. Tutela della persona come valore ‘assoluto’ - 8.3. Tutela della persona e relatività del principio di adeguatezza - 9. Poteri del giudice e oggettivazione della misura dell’imperizia - 9.1. Autoregolazione e incompiuta istituzionalizzazione: il fallimento dell’oggettivazione delle linee guida nella legge Balduzzi - 9.2. Criteri di individuazione della colpa e sistemi di prevedibilità 88 9.3. I limiti genetici all’efficacia normativa delle linee guida come - 9.3. I limiti genetici all’efficacia normativa delle linee guida come regole cautelari - 9.4. Efficacia normativa delle linee guida e criterio di definizione della responsabilità: la funzione esimente e il rilievo probatorio - 9.5. Concezioni della professione medica e processi di oggettivazione delle regole - 10. Istituzionalizzazione e oggettivazione delle linee guida - 10.1. Evoluzione del lessico del legislatore e precisazione della rilevanza regolativa delle linee guida - 11. Il sistema nazionale delle linee guida - 11.1. Gli elementi essenziali della nuova disciplina di produzione di linee-guida accreditate - 11.2. La previsione di legge e lo spazio pubblico dell’autonomia scientifico professionale - 11.3. Il diritto alla salute, l’autonomia professionale, i limiti all’intervento pubblico - 12. Prime provvisorie considerazioni
9788828803942
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/352920
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact