Benedetto Croce e Albert Einstein operano entrambi nei primi cinquant'anni del Novecento, in un periodo di grandi disordini dal punto di vista sociale e culturale, segnando con la loro opera la storia della cultura contemporanea. Sebbene si siano incontrati una sola volta nella vita, il legame sui valori fondamentali della libertà, della dignità dell'essere umano, dell'educazione li accomunarono per tutto il corso della loro esistenza.

Croce e Einstein. Verità e Libertà

Randazzo I
2017

Abstract

Benedetto Croce e Albert Einstein operano entrambi nei primi cinquant'anni del Novecento, in un periodo di grandi disordini dal punto di vista sociale e culturale, segnando con la loro opera la storia della cultura contemporanea. Sebbene si siano incontrati una sola volta nella vita, il legame sui valori fondamentali della libertà, della dignità dell'essere umano, dell'educazione li accomunarono per tutto il corso della loro esistenza.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/357731
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact