Libertà e partecipazione. Tra i Discorsi e vecchie canzoni