F-Haine, la provocazione e il parlare ingiurioso di Marine Le Pen