L’indagine intende mostrare come la debolezza dell’autonomia finanziaria degli enti territoriali abbia cause antiche, risalenti alla “storica” prevalenza degli strumenti di finanza derivata e alla diffusa inattuazione del percorso riformatore avviato dalla revisione costituzionale del 2001. Tale tendenza non appare superata neppure dai più recenti interventi normativi e giurisprudenziali che hanno ridefinito il paradigma dell’equilibrio di bilancio su basi (parzialmente) diverse rispetto al passato.

Brevi note sugli sviluppi normativi e giurisprudenziali dell'autonomia finanziaria degli enti territoriali

Giuseppe Chiara
2018

Abstract

L’indagine intende mostrare come la debolezza dell’autonomia finanziaria degli enti territoriali abbia cause antiche, risalenti alla “storica” prevalenza degli strumenti di finanza derivata e alla diffusa inattuazione del percorso riformatore avviato dalla revisione costituzionale del 2001. Tale tendenza non appare superata neppure dai più recenti interventi normativi e giurisprudenziali che hanno ridefinito il paradigma dell’equilibrio di bilancio su basi (parzialmente) diverse rispetto al passato.
9788863182101
Federalismo fiscale, autonimia finanziaria degli enti territoriali, equilibrio di bilancio, sviluppi della giurisprudenza costituzionale
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Lavoro F. Elia.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Dimensione 184.56 kB
Formato Adobe PDF
184.56 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/359667
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact