Come indica il lavoro di questa ricerca, le connessioni tra le varie componenti dell’universo minorile sono innanzi tutto di senso: sono costituite dal modo in cui ciascuna delle parti include le altre nel definire oggetti e strumenti della propria attività. Per la sociologia del diritto costruire conoscenze su un ambito così marcato dalle decisioni della cultura giuridica significa fare in modo che il loro uso da parte di ciascuno degli attori non possa escludere i significati che esse assumono per le altre parti coinvolte, nell’impedire l’alimentazione della rassegnazione attraverso una definizione dei problemi e degli strumenti tutta interna a ciascuna delle parti. La diversità della determinazione che occorre, consiste allora nella presa d’atto culturale e pragmatica, teorica ed operativa, della radicalità necessaria perché ciascuno possa sfuggire alla rassegnazione

Prefazione [La messa alla prova per i minori: la rassegnazione "entusiasta" di una normativa incompleta]

Carlo Pennisi
Membro del Collaboration Group
;
2018

Abstract

Come indica il lavoro di questa ricerca, le connessioni tra le varie componenti dell’universo minorile sono innanzi tutto di senso: sono costituite dal modo in cui ciascuna delle parti include le altre nel definire oggetti e strumenti della propria attività. Per la sociologia del diritto costruire conoscenze su un ambito così marcato dalle decisioni della cultura giuridica significa fare in modo che il loro uso da parte di ciascuno degli attori non possa escludere i significati che esse assumono per le altre parti coinvolte, nell’impedire l’alimentazione della rassegnazione attraverso una definizione dei problemi e degli strumenti tutta interna a ciascuna delle parti. La diversità della determinazione che occorre, consiste allora nella presa d’atto culturale e pragmatica, teorica ed operativa, della radicalità necessaria perché ciascuno possa sfuggire alla rassegnazione
9788891780065
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Pennisi in Di Gennaro.pdf

non disponibili

Descrizione: Introduzione
Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Dimensione 505.86 kB
Formato Adobe PDF
505.86 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/360691
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact