Questo contributo si propone di tracciare la mappa dei valori aspettuali, degli usi e delle funzioni del passato prossimo e del passato remoto nell’italiano di Sicilia, tenendo anche conto di alcune dimensioni di variazione. Questa varietà regionale presenta ulteriori fattori di complessità nell’uso dei due tempi rispetto all’italiano comune, che rendono più intricata la loro relazione dal punto di vista sia sociolinguistico sia aspettuale.

Usi e funzioni del passato prossimo e remoto nell'italiano di Sicilia

Giovanna Alfonzetti
2018

Abstract

Questo contributo si propone di tracciare la mappa dei valori aspettuali, degli usi e delle funzioni del passato prossimo e del passato remoto nell’italiano di Sicilia, tenendo anche conto di alcune dimensioni di variazione. Questa varietà regionale presenta ulteriori fattori di complessità nell’uso dei due tempi rispetto all’italiano comune, che rendono più intricata la loro relazione dal punto di vista sia sociolinguistico sia aspettuale.
9788896312902
tempo aspetto italiano regionale
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/367326
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact