Gregorio Nazianzeno a Costantinopoli nel racconto di Niceta David Paflagone