L’obbligo di fedeltà dopo la stagione delle riforme