Non per tessere ma per cucire: seta cinese e filo di sutura nell’età degli Antonini