Nel commento all’ordinanza n. 19646/2017 la Cassazione si pronuncia sul termine entro cui deve essere compiuta la rinuncia al legato sostitutivo di legittima quando le disposizioni testamentarie ledano la quota riservata per legge al legittimario che promuove l’azione di riduzione, ribadendo, quanto alla forma, che la rinuncia al legato sostitutivo relativo a diritti reali immobiliari debba essere compiu

• La rinuncia al legato sostitutivo: presupposto processuale o condizione dell’azione di riduzione?

Marino Concetta
2018

Abstract

Nel commento all’ordinanza n. 19646/2017 la Cassazione si pronuncia sul termine entro cui deve essere compiuta la rinuncia al legato sostitutivo di legittima quando le disposizioni testamentarie ledano la quota riservata per legge al legittimario che promuove l’azione di riduzione, ribadendo, quanto alla forma, che la rinuncia al legato sostitutivo relativo a diritti reali immobiliari debba essere compiu
Disposizioni testamentarie Legato sostitutivo di legittima Rinuncia come condizione dell'azione o come presupposto processuale
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/385461
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact