Non è possibile tornare sul comico in Dante, e in specie nel suo capolavoro, senza fare i conti con alcuni maestri della cultura novecentesca come M. Bachtin, E. Auerbach, G. Contini, i quali hanno riservato alla categoria di comico un forte investimento, o considerandola in se stessa, o valutandola in rapporto ad altri parametri, non senza capillari analisi di specifici testi. Su questa base è lecito un nuovo ordine del giorno per l'approfondimento della dimensione comica in Dante.

Tre maestri e lo stile comico della Commedia

Sergio Cristaldi
2020

Abstract

Non è possibile tornare sul comico in Dante, e in specie nel suo capolavoro, senza fare i conti con alcuni maestri della cultura novecentesca come M. Bachtin, E. Auerbach, G. Contini, i quali hanno riservato alla categoria di comico un forte investimento, o considerandola in se stessa, o valutandola in rapporto ad altri parametri, non senza capillari analisi di specifici testi. Su questa base è lecito un nuovo ordine del giorno per l'approfondimento della dimensione comica in Dante.
978 88 9366 129 4
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/409981
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact