La riflessione sull'utopia si lega nel pensiero di Eboussi Boulaga alla filosofia della crisi del Muntu. Se questa muove dalla serrata critica all'etnofilosofia come fallace proiezione ideologica in un passato precoloniale edenico, l'elemento utopico permette tuttavia di recuperare l'eredità della tradizione, che depurata dagli elementi di colonizzabilità, permette di fondare una istanza critico-utopica entro cui inscrivere un percorso di autenticità del Muntu e della filosofia africana contemporanea.

Eboussi Boulaga e l'utopia del controutopico

Santo Burgio
2017-01-01

Abstract

La riflessione sull'utopia si lega nel pensiero di Eboussi Boulaga alla filosofia della crisi del Muntu. Se questa muove dalla serrata critica all'etnofilosofia come fallace proiezione ideologica in un passato precoloniale edenico, l'elemento utopico permette tuttavia di recuperare l'eredità della tradizione, che depurata dagli elementi di colonizzabilità, permette di fondare una istanza critico-utopica entro cui inscrivere un percorso di autenticità del Muntu e della filosofia africana contemporanea.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11769/430312
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact