Sovranità narrativa in Paul Ricoeur: categorie ermeneutiche della politica