The epitaph engraved on a cippus found in 1883 in Makter, ancient Mactaris (about 150 km southwest of Tunis) in Byzacena, for its exemplarity and exceptional nature, certainly contributes to opening up completely new perspectives for reflection on particularly delicate issues such as the condition of childhood, social mobility, personal enrichment and cultural integration in the second half of the third century A.D.

L’epitaffio inciso su un cippo rinvenuto nel 1883 a Makter, antica Mactaris (circa 150 km a sudovest di Tunisi) in Byzacena, per la sua esemplarità ed eccezionalità, contribuisce certamente a dischiudere prospettive di riflessione completamente nuove su temi particolarmente delicati come la condizione dell’infanzia, la mobilità sociale, l’arricchimento personale e l’integrazione culturale nella seconda metà del III secolo d.C.

Da rusticulus a censor: “lavoro minorile” e riscatto sociale nell’Africa del III secolo d.C.

Gaetano Arena
2021

Abstract

L’epitaffio inciso su un cippo rinvenuto nel 1883 a Makter, antica Mactaris (circa 150 km a sudovest di Tunisi) in Byzacena, per la sua esemplarità ed eccezionalità, contribuisce certamente a dischiudere prospettive di riflessione completamente nuove su temi particolarmente delicati come la condizione dell’infanzia, la mobilità sociale, l’arricchimento personale e l’integrazione culturale nella seconda metà del III secolo d.C.
979-12-5994-630-0
The epitaph engraved on a cippus found in 1883 in Makter, ancient Mactaris (about 150 km southwest of Tunis) in Byzacena, for its exemplarity and exceptional nature, certainly contributes to opening up completely new perspectives for reflection on particularly delicate issues such as the condition of childhood, social mobility, personal enrichment and cultural integration in the second half of the third century A.D.
Economy, Culture, Social mobility, III century A.D., Roman Africa
Economia, Cultura, Mobilità sociale, III secolo d.C., Africa romana
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/516738
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact