Il contributo mette in risalto il ruolo svolto sui sistemi del cibo dalla globalizzazione alimentare, quale processo culturale di tipo omogeneizzante. Standardizzazione dei prodotti, a-spazialità delle relazioni tra produttori e consumatori, de-territorializzazione delle filiere agro-alimentari sono le conseguenze più importanti esplose con la globalizzazione dell'economia e delle reti del cibo.. In questo contesto assume sempre più valore la prospettiva della ri-localizzazione del cibo, intesa come processo che vede una rete di attori locali impegnati nella diffusione di sistemi alimentari alternativi, sostenibili e fortemente ancorati alle risorse agro-alimentari del territorio.

Il cibo tra percorsi globali e processi locali

G. Arena
2021-01-01

Abstract

Il contributo mette in risalto il ruolo svolto sui sistemi del cibo dalla globalizzazione alimentare, quale processo culturale di tipo omogeneizzante. Standardizzazione dei prodotti, a-spazialità delle relazioni tra produttori e consumatori, de-territorializzazione delle filiere agro-alimentari sono le conseguenze più importanti esplose con la globalizzazione dell'economia e delle reti del cibo.. In questo contesto assume sempre più valore la prospettiva della ri-localizzazione del cibo, intesa come processo che vede una rete di attori locali impegnati nella diffusione di sistemi alimentari alternativi, sostenibili e fortemente ancorati alle risorse agro-alimentari del territorio.
978-88-3384-099-4
Globalizzazione - Ri-localizzazione - Sostenibilità
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11769/520445
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact