Nel 1656 la peste divenne cifra comune di una porzione rilevante dei territori della monarchia, coinvolgendo gran parte dei territori italiani. Era necessario navigare a vista per calibrare le scelte sulle specifiche di ogni reinos per evitare che il contagio lambisse anche i territori fino a quel momento meno coinvolti. Bisognava arrestare i traffici commerciali, con tutte le preoccupazioni del caso, che risiedevano nel pericolo di far vacillare gli equilibri economici e la logistica comunicativa. Mentre la necessità della rapida presa di responsabilità interveniva sullo sfondo di un braccio di ferro istituzionale e politico impegnato in contrattazioni di potere, che avrebbero decretato nuove sfere d’influenza, scalzandone delle altre. Comunicazione, prevenzione e ricordo furono i termini di un’equazione complessa che è stata analizzata nel corso di queste note attraverso l’utilizzo di fonti inedite.

Comunicare, prevenire, ricordare. Dalla peste del 1656 alla memoria del passato.

Silvia D'Agata
Membro del Collaboration Group
2021

Abstract

Nel 1656 la peste divenne cifra comune di una porzione rilevante dei territori della monarchia, coinvolgendo gran parte dei territori italiani. Era necessario navigare a vista per calibrare le scelte sulle specifiche di ogni reinos per evitare che il contagio lambisse anche i territori fino a quel momento meno coinvolti. Bisognava arrestare i traffici commerciali, con tutte le preoccupazioni del caso, che risiedevano nel pericolo di far vacillare gli equilibri economici e la logistica comunicativa. Mentre la necessità della rapida presa di responsabilità interveniva sullo sfondo di un braccio di ferro istituzionale e politico impegnato in contrattazioni di potere, che avrebbero decretato nuove sfere d’influenza, scalzandone delle altre. Comunicazione, prevenzione e ricordo furono i termini di un’equazione complessa che è stata analizzata nel corso di queste note attraverso l’utilizzo di fonti inedite.
978-88-3313-898-5
comunicare il pericolo; gestione delle emergenze; contrattazione politica.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11769/540144
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact