La tesi modularista, genericamente, consiste nel sostenere che i processi cognitivi siano indagabili separatamente in quanto eseguiti da componenti distinte del nostro cervello in modi sostanzialmente autonomi. Riserveremo il termine «modularismo» per indicare questa tesi, mentre parleremo di «modularità» in riferimento alla proprietà che la tesi modularista attribuisce alla mente/ cervello, ossia l’essere costituita da «moduli» indipendenti corrispondenti a differenti processi.

Pragmatica e modularismo

Marco Mazzone
2022

Abstract

La tesi modularista, genericamente, consiste nel sostenere che i processi cognitivi siano indagabili separatamente in quanto eseguiti da componenti distinte del nostro cervello in modi sostanzialmente autonomi. Riserveremo il termine «modularismo» per indicare questa tesi, mentre parleremo di «modularità» in riferimento alla proprietà che la tesi modularista attribuisce alla mente/ cervello, ossia l’essere costituita da «moduli» indipendenti corrispondenti a differenti processi.
978-88-15-29884-3
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11769/540899
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact