Si ricostruisce il modello di conversazione delineato da Giovanni Della Casa nel Galateo (1558) e da Melchiorre Gioia nel suo Nuovo galateo )1802-1827), confrontandolo poi con il galateo tedesco di Adolph Knigge del 1788, L'obiettivo principale è individuare eventuali similarità che permettano di postulare un modello europeo di conversazione cortese, con radici nella tradizione classica e umanistico-rinascimentale, che conserva per certi tratti una sostanziale validità ancora oggi.

Conversare secondo galateo, tra Italia e Germania in Saggi di linguistica e storia della lingua italiana per Rita Librandi

Giovanna Alfonzetti
2022-01-01

Abstract

Si ricostruisce il modello di conversazione delineato da Giovanni Della Casa nel Galateo (1558) e da Melchiorre Gioia nel suo Nuovo galateo )1802-1827), confrontandolo poi con il galateo tedesco di Adolph Knigge del 1788, L'obiettivo principale è individuare eventuali similarità che permettano di postulare un modello europeo di conversazione cortese, con radici nella tradizione classica e umanistico-rinascimentale, che conserva per certi tratti una sostanziale validità ancora oggi.
9788876679759
galateo, conversazione, cortesia storica
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11769/544141
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact