Nel 1947 si affollano nuovi ulisssidi nel panorama letterario italiano: l’Ulisse di Oreste del Buono, di Umberto Saba, di Cesare Pavese e di Primo Levi.

1947: il ritorno di Ulisse

Giuseppe Palazzolo
2022-01-01

Abstract

Nel 1947 si affollano nuovi ulisssidi nel panorama letterario italiano: l’Ulisse di Oreste del Buono, di Umberto Saba, di Cesare Pavese e di Primo Levi.
9788865428405
978-88-6542-839-9
Letteratura, mitocritica, Ulisse, Odisseo, Cesare Pavese, Primo Levi, Oreste del Buono, Umberto Saba, Giacomo Debenedetti
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11769/545063
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact