Del sentire. Il corpo in Pirandello e in Dostoevskij, tra poetica e riscrittura