Le novelle della "Cronaca Bizantina" e l'"enfasi sdrucciola" di un'epoca.