Performance delle imprese internazionalizzate e crisi dei mercati: capacità di resistenza alla crisi o “resilienza strategica”?