Il contributo propone una metodologia di restituzione dei dati provenienti da indagini strumentali attraverso l’elaborazione di schede finalizzate alla sistematizzazione dei dati rilevati ed alla esplicitazione di ipotesi di causa dei fenomeni di degrado riscontrati, da verificare attraverso ulteriori più approfondite indagini. Il caso studio su cui è stata elaborata la sperimentazione è la Chiesa di S. Maria delle Grazie in S. Marzano sul Sarno (SA), le indagini sono state coordinate dalla dott. Donatella Pingitore della società Eidos Srl di Avellino.

Problemi di restituzione e leggibilità dei dati

CASTAGNETO, FRANCESCA;
1992

Abstract

Il contributo propone una metodologia di restituzione dei dati provenienti da indagini strumentali attraverso l’elaborazione di schede finalizzate alla sistematizzazione dei dati rilevati ed alla esplicitazione di ipotesi di causa dei fenomeni di degrado riscontrati, da verificare attraverso ulteriori più approfondite indagini. Il caso studio su cui è stata elaborata la sperimentazione è la Chiesa di S. Maria delle Grazie in S. Marzano sul Sarno (SA), le indagini sono state coordinate dalla dott. Donatella Pingitore della società Eidos Srl di Avellino.
prove non distruttive; dati; interpretazione
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/60689
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact