Il confine e l'altro. Tristezza, degradazione e cura del desiderio umano