L'invenzione dell'identità e il ricordo della memoria