Personalità umana e (tutela della) integrità fisica: la sterilizzazione volontaria antiprocreativa