Esiste oggi una certezza del conoscere? la realtà e il mondo dei valori debbono essere intesi come semplici rappresentazioni o come costruzioni umane? E' la mia esperienza che sta alla base della conoscenza, oppure è il mondo a essere fonte primaria di ogni certezza? La risposta a queste domande dipende da una decisione affidata interamente all'uomo, e su queste risposte gli esseri umani possono erigere una autocomprensione etica di genere

Filosofia e post-modernità

VITTONE, Gaetano
2008

Abstract

Esiste oggi una certezza del conoscere? la realtà e il mondo dei valori debbono essere intesi come semplici rappresentazioni o come costruzioni umane? E' la mia esperienza che sta alla base della conoscenza, oppure è il mondo a essere fonte primaria di ogni certezza? La risposta a queste domande dipende da una decisione affidata interamente all'uomo, e su queste risposte gli esseri umani possono erigere una autocomprensione etica di genere
887796424-3
Etica; Autocomprensione; Identità
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/65948
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact