Art. 21. (Revoca della dichiarazione di fallimento)