La Corte Costituzionale annulla per eccesso di delega l'art. 43 del T.U. delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di espropriazione per pubblica utilità, che disciplinava l'utilizzazione senza titolo di un bene per scopi di interesse pubblico, accennando - tra le righe - al profilo della compatibilità della disciplina annullata con la CEDU.

L'art. 43, T.U. n. 327/2001: illegittimità per eccesso di delega. E per contrasto con la CEDU?

LEOTTA, FRANCESCA
2010-01-01

Abstract

La Corte Costituzionale annulla per eccesso di delega l'art. 43 del T.U. delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di espropriazione per pubblica utilità, che disciplinava l'utilizzazione senza titolo di un bene per scopi di interesse pubblico, accennando - tra le righe - al profilo della compatibilità della disciplina annullata con la CEDU.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11769/70076
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact