Ordine e profezia. La ricezione e l’uso di Sap. 11, 21 nel XII secolo tra scienza e ascesi