Il muscolo scheletrico: terminale neuroendocrino