La formazione e il "lavoro di qualità": la prospettiva europea