Identità e appartenenza nella società globale: il "turismo della povertà"