Prefazione a Motus. La vertigine multimediale