Letteratura e sacro: stare alla finestra e sognare fino a quando giunge la sera