«Perché la guerra è verità,la guerra è morte». Due o tre cose sul Sergente di Paolini (e di Rigoni Stern)

RIMINI, STEFANIA
2011

978-88-7796-764-0
NARRAZIONE; TEATRO; MEMORIA
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/81127
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact