Vent'anni dopo. Un bilancio che è un augurio