Fallimento. Effetti sugli atti pregiudizievoli ai creditori