Memoria e utopia: la vocazione europea della letteratura siciliana