L'architettura non è una lavatrice. La relazione guida la sostenibilità