L'ECOGRAFIA NELLO STUDIO DELLE MALFORMAZIONI FETALI