CONTRIBUTO DEL SOPRALLUOGO E DEGLI INDUMENTI NELA LESIVITA' D'ARMA BIANCA