In the present paper, more than ten years after its initial proposal, are summarized the main entomological applications of the DNA barcoding. An evaluation of its potential use in various scientific fields is provided. The method has been developed in order to obtain a reliable and quick identification at species level of unidentified organisms. This approach does not possess the ambition to become the exclusive procedure for taxa identification, but only as a needful tool to work alongside other standard techniques used in taxonomic studies in order to obtain a better understanding of the system.

Nel lavoro sono presentate le principali applicazioni della tecnica del DNA barcoding in entomologia e una valutazione del suo potenziale impiego in vari ambiti di ricerca. A oltre dieci anni dalla proposta iniziale, il metodo si è affermato per la velocità con cui possono essere ottenuti i risultati e per l’affidabilità degli stessi nell’identificazione delle specie. In campo entomologico le applicazioni del DNA barcoding spaziano dal supporto alla morfologia in studi di tassonomia, all’utilizzo in entomologia forense, nei programmi di controllo biologico delle specie nocive e nella conservazione della biodiversità. A oggi, nelle banche dati sono disponibili sequenze nucleotidiche di riferimento per tutti i gruppi entomologici, con i Lepidotteri, Imenotteri e Ditteri che sono i quelli maggiormente rappresentati.

Applicazioni e prospettive del DNA barcoding in Entomologia

MASSIMINO COCUZZA, GIUSEPPE EROS;
2015

Abstract

Nel lavoro sono presentate le principali applicazioni della tecnica del DNA barcoding in entomologia e una valutazione del suo potenziale impiego in vari ambiti di ricerca. A oltre dieci anni dalla proposta iniziale, il metodo si è affermato per la velocità con cui possono essere ottenuti i risultati e per l’affidabilità degli stessi nell’identificazione delle specie. In campo entomologico le applicazioni del DNA barcoding spaziano dal supporto alla morfologia in studi di tassonomia, all’utilizzo in entomologia forense, nei programmi di controllo biologico delle specie nocive e nella conservazione della biodiversità. A oggi, nelle banche dati sono disponibili sequenze nucleotidiche di riferimento per tutti i gruppi entomologici, con i Lepidotteri, Imenotteri e Ditteri che sono i quelli maggiormente rappresentati.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/17092
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact