IL COMUNE HA IL POTERE DI DISATTENDERE LA RENDITA CATASTALE?