All’imbrunire del secolo XVIII una dottrina medica che fondava la sua essenza in un’idea di diagnosi e in una pratica terapeutica innovative sembrava rompere in modo netto con secoli di assodate teorie. Il medico scozzese John Brown1 aveva messo a punto un sistema il cui aspetto rivoluzionario consisteva, appunto, nel tentativo di sgretolamento sistematico delle teorie degli “antichi”, primo tra tutti Ippocrate

Pro e contro Brown. I Pensieri sulla dottrina di Giovanni Brown di Tommaso Migliore

FRASCA, ELENA
Membro del Collaboration Group
;
RAFFAELE, Silvana
Conceptualization
;
VECCHIO, Ignazio
Membro del Collaboration Group
;
TORNALI, CRISTINA
Membro del Collaboration Group
;
2014

Abstract

All’imbrunire del secolo XVIII una dottrina medica che fondava la sua essenza in un’idea di diagnosi e in una pratica terapeutica innovative sembrava rompere in modo netto con secoli di assodate teorie. Il medico scozzese John Brown1 aveva messo a punto un sistema il cui aspetto rivoluzionario consisteva, appunto, nel tentativo di sgretolamento sistematico delle teorie degli “antichi”, primo tra tutti Ippocrate
Brown, Storia della Medicina ,
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/18012
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact