"Stile manifatturato" e "stile instruttivo": la lingua nel progetto comunicativo dell'enciclopedismo italiano