The current testing phase of the CAS on the Municipality of Catania shows some contradictions, widely known in literature: first, the traceability of the recipients in the INPS archives allows social services to list new beneficiaries, but excludes many families in need that, in fact, are not visible by the national statistics. Secondly, this selective mechanism assigns great responsibility to local authorities, confirming the strategic importance of street-level bureaucracies and, finally, the evaluation process of measures against poverty requires the sharing of objectives and monitoring tools at all levels of administration, otherwise the service is perceived as imposed an its effectiveness is undermined.

L’attuale fase di sperimentazione della CAS sul territorio del Comune di Catania mostra alcune contraddizioni ampiamente conosciute in letteratura: innanzitutto, la tracciabilità dei destinatari della misura presso gli archivi INPS riesce a intercettare nuovi utenti dei servizi, ma esclude molte famiglie in condizioni di bisogno che, di fatto, non sono rilevabili dalle statistiche nazionali. In secondo luogo, questo meccanismo selettivo attribuisce grande responsabilità agli enti locali, confermando la strategicità dell’attivazione di processi di responsabilizzazione e coinvolgimento delle street-level bureaucracies e, infine, la valutazione d’interventi contro la povertà sul territorio richiede la condivisione di obiettivi e strumenti di monitoraggio a tutti i livelli dell’amministrazione altrimenti viene percepita come imposta e viene minata l’efficacia della misura.

"La carta acquisti sperimentale per la lotta alla povertà. Il caso di Catania"

CONSOLI, MARIA TERESA
Primo
Writing – Original Draft Preparation
;
CASTRO, MARIA PIA
Secondo
Writing – Original Draft Preparation
2015-01-01

Abstract

L’attuale fase di sperimentazione della CAS sul territorio del Comune di Catania mostra alcune contraddizioni ampiamente conosciute in letteratura: innanzitutto, la tracciabilità dei destinatari della misura presso gli archivi INPS riesce a intercettare nuovi utenti dei servizi, ma esclude molte famiglie in condizioni di bisogno che, di fatto, non sono rilevabili dalle statistiche nazionali. In secondo luogo, questo meccanismo selettivo attribuisce grande responsabilità agli enti locali, confermando la strategicità dell’attivazione di processi di responsabilizzazione e coinvolgimento delle street-level bureaucracies e, infine, la valutazione d’interventi contro la povertà sul territorio richiede la condivisione di obiettivi e strumenti di monitoraggio a tutti i livelli dell’amministrazione altrimenti viene percepita come imposta e viene minata l’efficacia della misura.
The current testing phase of the CAS on the Municipality of Catania shows some contradictions, widely known in literature: first, the traceability of the recipients in the INPS archives allows social services to list new beneficiaries, but excludes many families in need that, in fact, are not visible by the national statistics. Secondly, this selective mechanism assigns great responsibility to local authorities, confirming the strategic importance of street-level bureaucracies and, finally, the evaluation process of measures against poverty requires the sharing of objectives and monitoring tools at all levels of administration, otherwise the service is perceived as imposed an its effectiveness is undermined.
povertà; carta acquisti sperimentale; politiche sociali
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11769/19324
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact